Cannabis fuori della giungla, Repubblica, 20.07.2021

La legalizzazione della marijuana procede a ritmi incalzanti negli USA: 37 stati hanno legalizzato la cannabis terapeutica, mentre è possibile consumarla anche scopo ricreativo in 19. Sembra che il paese abbia raggiunto un punto di non ritorno. Ma dietro questa apparente marcia inarrestabile si nascondono misure confuse e contraddittorie, che mettono in pericolo la salute degli americani e ignorano l’ingiustizia sociale provocata dalla war on drugs inaugurata da Richard Nixon nel 1970. Ora una iniziativa legislativa del leader della maggioranza democratica al Senato, Chuck Schumer, promette di mettere ordine nella materia, ma si scontra con l’opposizione di molti rappresentati in entrambi i partiti e la freddezza del Presidente Biden.

il testo continua qui

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s