Regno Unito, otto aree offshore per fare concorrenza a Dubai e Singapore, Repubblica, 11.03.2021

Il Regno Unito dopo la Brexit si trasformerà in una Singapore sul Tamigi? Oggi abbiamo la risposta definitiva. Il 3 marzo il governo di Boris Johnson ha rivelato i nomi di otto zone economiche speciali (dette anche porti franchi), dove le merci possono transitare senza troppi controlli, dove si può costruire, produrre e riesportare con un regime fiscale di favore e senza oneri doganali. Nasceranno così delle aree offshore in competizione diretta con Dubai e Singapore che potrebbero diventare dei buchi neri del capitalismo del 21esimo secolo. Tra i luoghi prescelti vi sono alcune località dove la criminalità organizzata inglese è fortemente radicata.

[testo continua qui]

[Una versione che ho trovato sul web e’ qui]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s